Come promuovere online un negozio fisico

di | Settembre 16, 2022

Anche se le vendite online continuano a controllare una percentuale significativa degli acquisti dei consumatori, i rivenditori online come Amazon e Alibaba hanno iniziato a investire in negozi fisici. Quindi, se sei un piccolo rivenditore, è più importante che mai pubblicizzare e promuovere correttamente il tuo negozio fisico.

Ecco alcuni dei canali e delle attività più popolari ed efficaci consigliati dai marketer.

Marketing online per negozio fisico: i consigli

Utilizza spazi online come siti Web, social media ed e-mail per promuovere il tuo prodotto o servizio. Puoi anche utilizzare campagne di marketing digitale, che creano consapevolezza del marchio tra i consumatori che hai analizzato ed esaminato come potenziali clienti. Ciò potrebbe includere la creazione di un annuncio Facebook o di una pagina Instagram per il tuo marchio.

Una buona strategia di lead generation permette di individuare più facilmente il giusto target a cui rivolgere la promozione del negozio.

Quando sviluppi la tua strategia di vendita al dettaglio, è fondamentale considerare come rimarrai in contatto con i clienti dopo la transazione. L’email marketing è uno dei metodi più semplici per rimanere in contatto. Puoi ottenere le informazioni di contatto dei clienti al momento della transazione utilizzando un moderno sistema di punti vendita e tenerti al passo con loro dopo la vendita.

All’interno del settore della vendita al dettaglio, anche le persone che fanno acquisti nei negozi fisici si rivolgono a Internet. Cercano informazioni di contatto come numeri di telefono e indicazioni stradali per raggiungere il negozio. Assicurati che le informazioni siano aggiornate nelle directory online come Google. Con così tante directory da tracciare, potresti prendere in considerazione un programma di automazione del marketing che monitori le directory, ti avvisi di errori e invii correzioni.

Più della metà degli acquirenti utilizza i media online per effettuare il pre-acquisto. Una volta nel negozio, le persone vanno anche online per confrontare i prezzi e controllare le recensioni. Anche se non vendi online, avere il tuo catalogo sul tuo sito web con buone parole chiave è uno sforzo di marketing che potrebbe attirare altri nel tuo negozio, soprattutto se svendi la concorrenza.

Sociale programmi fedeltà per promuovere il negozio

Usa i social media per promuovere il tuo marchio unico. Sebbene offrire coupon e offerte per i follower sia eccellente, la maggior parte dei fan della pagina dei social media di un rivenditore non vuole essere venduta. Pertanto, mostra l’esperienza. Invece di annunciare un nuovo prodotto, realizza un video di unboxing o chiedi ai dipendenti di modellare l’ultima spedizione. Consenti agli utenti di pubblicare foto. Fai grida ai clienti o organizza concorsi. Pubblica articoli con suggerimenti di esperti relativi ai tuoi tipi di prodotti o servizi. La chiave è coinvolgere piuttosto che spingere le vendite.

La maggior parte dei sistemi di elaborazione dei punti vendita e delle carte di credito offre programmi fedeltà. Usali non solo per incoraggiare i clienti fedeli con sconti o omaggi, ma anche per raccogliere le loro informazioni e contattarli in occasioni speciali come compleanni o anniversari.

I programmi di referral sono un potente approccio di marketing al dettaglio perché gli acquirenti si fidano dei consigli delle persone che conoscono. Fornire incentivi ai clienti per invitare i propri amici può portare traffico di alto valore e incoraggiare gli acquisti ripetuti da entrambi. Un metodo popolare è quello di regalare un coupon ai clienti e ai loro amici se indirizzano con successo qualcuno. Puoi promuovere i tuoi programmi di affiliazione e fedeltà online e in negozio. Le newsletter via email sono la nuova posta indesiderata. Fatti leggere fornendo informazioni utili e mirate. Collega le e-mail al tuo POS o al software di gestione delle relazioni con i clienti in modo da poter inviare campagne in base alle abitudini di acquisto.